Capelli sani anche in estate!

Fonte: greenme.it
Fonte: greenme.it

Buon giorno fanciulle e ben trovate! Mi sono presa un po' di pausa per l'arrivo della mia piccola Adele, ma ora si riparte in quarta! Ormai l'estate è quasi ufficialmente iniziata e voglio darvi dei preziosi consigli per mantenere la vostra chioma al top nonostante sale e cloro siano sempre in agguato in questi mesi. Vediamo insieme questa mini guida!:)

La cura dei capelli in estate è molto più minuziosa: siamo costantemente sottoposti ad agenti esterni anche di tipo chimico che potrebbero vanificare le cure date nei mesi invernali e, in certi casi, creare veri e propri disastri. Non c'è nulla di difficile o che faccia perdere troppo tempo, basta solo avere certe accortezze e vedrete che le vostre chiome si salveranno!

Il primo step è sicuramente quello di acquistare ed applicare uno spray solare protettivo per capelli, che, solitamente, sono a base di germe di Grano, Mandorla e Cocco. Aiutano a proteggere i capelli dal sole, mantenendoli idratati e prevenendo le doppie punte. In commercio se ne trovano di tutte le marche ma vi consiglio quelli di Officina Naturae (10.00 € per 100ml), di La Saponaria (10.00 € per 100ml) e di Alkemilla (17.90 € per 150ml).

E' preferibile sciacquare i capelli con acqua dolce dopo ogni bagno sia al mare che in piscina, per togliere eventuali residui di sabbia, sale e cloro: questo fa si che gli agenti che tendolo a seccare i capelli si disperdano molto ancora prima di lavarli con lo shampoo.

Sarebbe meglio usare infatti uno shampoo dolce e delicato, adatto per i capelli secchi in modo da idratare sotto la doccia la propria chioma. A questo poi dobbiamo epr forza abbinare un balsamo sempre per capelli secchi da usare ad ogni lavaggio (o anche come co-wash da solo per fare lavaggi meno frequenti). Se siete pratiche li risciacqui acidi, l'aceto di mele o il succo di limone diluiti con l'acqua, aiutano a mantenere la chioma lucida evitando l'effetto paglia.

Se avete il tempo necessario, non siate parsimoniose su maschere ristrutturanti o impacchi a base di olii: i più gettonati sono quello di mandorle, di Argan, di Semi di Lino o anche più semplicemente quello Extra Vergine di Oliva. Tenete in posa per mezz'ora per poi passare al lavaggio, i vostri capelli saranno idratati in profondità, lucidi, morbidi e super profumati.

Inutile dire che nel periodo estivo sono bandite tutte le fonti di calore: no quindi a phon, piastre e ferri, si invece all'asciugatura naturale!

Inoltre, ragazze mie, il fattore interno è importante tanto quanto quello esterno. Dovete bere molta acqua e dare largo spazio a frutta e verdura, i capelli rispecchiano quello che mangiamo, una corretta idratazione è alla base per avere capelli morbidi e lucidi.

Spero che con queste semplici ma importanti mosse non abbiate bisogno del parrucchiere a settembre, cercate di avere cura dei vostri capelli tanto quanto della vostra pelle, i danni sono dietro l'angolo!

Un bacione e buon inizio di estate!

 

- Marta

Scrivi commento

Commenti: 1
  • #1

    Emabiodiario (mercoledì, 13 giugno 2018 20:58)

    Ottimi consigli. Io uso il termoprotettore quando vado al mare, così ho salvato i capelli l'anno scorso :)