Argilla verde ventilata: proprietà ed utilizzi

Buon giorno e buona domenica ragazze! Oggi parliamo di argilla verde ventilata. Lo sapete che è usata a scopo salutistico e cosmetico fin dai tempi antichi? Pensate che già gli egiziani usavano l’argilla per il trattamento estetico del viso e del corpo. Ma scopriamo le sue proprietà e gli utilizzi (con tante ricette home made).

 

Good morning and good Sunday girls! Today we talk about green clay. Do you know that it is used in the healthy and cosmetic purposes since ancient times? Even the Egyptians already used clay for the aesthetic treatment of the face and body. But let's discover its properties and uses (with many home made recipes).

L’argilla verde ventilata è ottima come rimedio naturale al fine di curare malattie e disturbi grazie alla sua capacità di scambio ionico. Tra le sue proprietà, l’argilla verde ventilata ha la capacità di assimilazione: questo la renderà in grado di catturare microrganismi, germi infettivi, tossine, microbi e vari agenti patogeni, oltre alle scorie dell’intestino come i gas e veleni. Di conseguenza ciò la renderà fortemente disintossicante.

Ma vediamo insieme alcuni degli utilizzi più frequenti:

MASCHERA VISO: Preparare una maschera per il viso è uno degli utilizzi più frequenti dell'argilla verde. È necessario, innanzitutto, preparare la base della maschera, a cui poi verranno aggiunti ingredienti differenti a seconda del tipo di pelle. Ad esempio: infuso di malva per la pelle secca, succo di limone per la pelle grassa e olio essenziale di lavanda per la pelle normale. La maschera di base si ottiene mescolando all'argilla dell'acqua a temperatura ambiente.

DEPURAZIONE: L'argilla verde ventilata è uno dei rimedi più utilizzati per la depurazione dell'organismo. È necessario acquistare in erboristeria dell'argilla adatta per uso interno. A questo punto si potrà seguire una cura depurativa di base, bevendo ogni mattina a digiuno e per un mese un bicchiere d'acqua preparato lasciando riposare sul suo fondo un cucchiaino da caffè di argilla ventilata. La durata del trattamento può variare in base alle proprie esigenze e allo stato di salute.

ANTIFORFORA: L'argilla verde è un ottimo rimedio contro la forfora. È sufficiente mescolare l'argilla con un po' d'acqua per ottenere un composto spalmabile. L'impacco antiforfora all'argilla verde è consigliato soprattutto in presenza di capelli grassi. Nel caso dei capelli secchi, si consiglia di sostituire l'argilla verde con l'argilla bianca, più delicata. Dovrete massaggiare il cuoio capelluto e lasciare agire l'impacco per 30 minuti prima di passare allo shampoo.

ANTICELLULITE: Gli inestetismi della cellulite, come la pelle a buccia d'arancia, possono essere attenuati grazie ad impacchi frequenti a base di argilla verde. Ciò che conta, è soprattutto la costanza. Dovrete preparare un composto spalmabile aggiungendo all'argilla verde dell'acqua a temperatura ambiente. Potrete aggiungere all'impacco piccole quantità di ingredienti considerati attivi contro la cellulite, come l'olio di betulla e l'olio essenziale di rosmarino o di geranio.

DOLORI ARTICOLARI: Un impacco a base di argilla calda aiuta ad attenuare i dolori articolari. Dovrete mescolare 1 bicchiere di argilla ventilata, 1 cucchiaino di olio extravergine, ½ bicchiere di acqua calda e 1 cucchiaino di miele, con l'aiuto di un cucchiaio di legno. Quando avrete ottenuto un composto dalla consistenza cremosa, potrete applicarlo sulle articolazioni doloranti per 30-60 minuti. Si consiglia di praticare gli impacchi all'argilla per 1 mese, a giorni alterni.

 

DENTIFRICIO: Per la preparazione del vostro dentifricio in polvere all'argilla verde dovrete tritare finemente e ridurre in polvere, con l'aiuto di un mortaio o di un mixer da cucina: ½ cucchiaino di argilla verde ventilata, 2 cucchiai di foglie di salvia essiccata, 2 cucchiai di bicarbonato (che si trova spesso tra gli ingredienti principali dei dentifrici comunemente in vendita), 5 chiodi di garofano. Potrete aromatizzare il dentifricio con 5 gocce di olio essenziale di menta o di limone. Otterrete un dentifricio ecologico dalle proprietà sbiancanti e igienizzanti. Per trasformare questo dentifricio in polvere in un dentifricio in pasta, potrete mescolarne una piccola quantità con del gel d'aloe, al momento dell'utilizzo.

 

The green clay is excellent as a natural remedy to cure diseases and ailments due to its ion exchange capacity. Among its properties, the green clay has the ability of assimilation: this will make it capable of capturing microorganisms, infectious germs, toxins, microbes and various pathogens, in addition to the slag as the bowel gas and poisons. Consequently this will make it highly detoxifying.

But let us see some of the commonest use:

FACE MASK: Prepare a face mask is one of the commonest use of green clay. It is necessary, first of all, to prepare the base of the mask, to which they will be added different ingredients depending on the skin type. For example: mallow infusion for dry skin, lemon juice for oily skin and lavender essential oil for normal skin. The base form is obtained by mixing the clay water at room temperature.

DETOXIFICATION: The green clay is one of the most used remedies for detoxification. You need to buy herbal clay suitable for inside use. At this point you will be able to undergo treatment for basic purifying, drinking on an empty stomach every morning for a month a glass of water leaving prepared to rest on its bottom a teaspoon of ventilated clay. The duration of treatment may vary according to your needs and state of health.

DANDRUFF: Green clay is an excellent remedy against dandruff. Simply mix the clay with a little of water to the mixture spreadable. The wrap-dandruff green clay is recommended especially in the presence of oily hair. In the case of dry hair, it recommends replacing the green clay with white clay, more delicate. You'll have to massage the scalp and leave the pack for 30 minutes before moving to the shampoo.

ANTICELLULITE: The cellulite, like the skin of orange peel, they can be mitigated thanks to frequent packs based on green clay. What matters above all is consistency. You will have to prepare a spreadable compound adding water green clay at room temperature. You can add small amounts of active ingredients considered against cellulite, such as birch oil and the essential oil of rosemary or geranium.

JOINT PAIN: A hot clay wrap helps ease joint pain. You'll have to mix 1 cup of ventilated clay, 1 teaspoon extra virgin olive oil, ½ glass of warm water and 1 teaspoon of honey, with the help of a wooden spoon. When you obtain a creamy consistency, you can apply it on the painful joints for 30-60 minutes. It is advisable to practice the clay wraps for 1 month, every other day.

 

TOOTHPASTE: For preparing your tooth powder green clay you will need to finely chop and reduce to dust, with the help of a grinder or a blender: ½ teaspoon of green clay, 2 tablespoons of dried sage leaves , 2 tablespoons of baking soda (which is often among the main ingredients of toothpaste commonly on sale), 5 cloves. You can spice up your toothpaste with 5 drops of essential oil of mint or lemon. You will get an ecological toothpaste from bleaching properties and sanitizing. To transform this tooth powder into a toothpaste, you can mixing of a small amount with the aloe gel, when used.

 

MARTA

Scrivi commento

Commenti: 2
  • #1

    Nicoletta (domenica, 19 marzo 2017 21:21)

    Incredibile!!! A parte l'utilizzo dell'argilla come maschera per il viso, gli altri utilizzi mi erano ignoti!
    Nicoletta

  • #2

    Raffaella (lunedì, 20 marzo 2017 13:03)

    Ho provato ad usarla quando mi sono fatta male al ginocchio e mi ha aiutato tanto a togliere l'infiammazione.
    Penso che la proverò anche come maschera per il viso.
    Grazie per i consigli