Abbronzatura al meglio

L'arrivo dell'estate ci fa perdere il controllo in fatto di abbronzatura: arriviamo dall'inverno ancora troppo chiari e certe volte pretendiamo di abbronzarci in tempi record, rischiando la maggior parte delle volte di scottarci ed ottenere l'effetto contrario. Ma come fare a preparare la pelle all'esposizione naturale già da prima dell'esposizione stessa? I trucchi sono molteplici e ora ve ne voglio parlare.

 

The arrival of summer makes us lose control when it comes to tanning: we come from winter still too light and sometimes claim to tan in record time, risking most of the time of scottarci and get the opposite effect. But how do you prepare your skin for a natural even before the exhibition itself? The tricks are many and now I want to talk about.

ALIMENTAZIONE: una corretta alimentazione a base di frutta e verdura nei mesi più caldi, non solo ci aiuta a risentire meno del caldo, ma aiuta anche la tintarella. Sono infatti gli alimenti ricchi di vitamina A quelli che stimolano la produzione di melanina. Largo spazio quindi a carote, albicocche, cicoria, meloni, sedano, pomodori, peperoni, pesche e cocomeri sulla nostra tavola.

DETOSSINAZIONE: una buona detossinazione prima dell'esposizione solare aiuta a pulire l'organismo da dentro a fuori, eliminando tossine in eccesso accumulate durante l'inverno. Inoltre perdere quei fastidiosi chiletti in eccesso aiuta anche la nostra autostima per la prova costume. Ho già parlato del C9 qui, esistono anche tisane alternative che aiutano nel drenaggio dei liquidi come ad esempio queste.

TOTAL SCRUB: se la detossinazione pulisce il corpo dall'interno all'esterno, uno scrub totale aiuta a rimuovere dall'epidermide gli strati di cellule morte che ci portiamo dalla poca esposizione durante la stagione fredda. Consiglio uno scrub gentile con microsfere di jojoba, adatto anche per le pelli più sensibili, da fare un paio di volte a settimana sotto la doccia.

CREMA SOLARE: non dimentichiamo infine l'importanza della crema solare. Non affidatevi a prodotti da quattro soldi, abbiamo solo questa pelle e se viene danneggiata non possiamo cambiarla! Leggete con attenzione le tabelle INCI sulle confezioni, optate se possibile su creme e doposole a base di Aloe Vera (dalle potenti proprietà di cui discuterò su un prossimo articolo), con protezione solare medio-alta. Questo aiuterà a proteggere la vostra pelle in modo impeccabile, facendo si che l'abbronzatura non svanisca facilmente.

 Voi come vi preparate alle prime esposizioni? Attendo vostre notizie!

 

FEEDING: a proper diet based on fruits and vegetables in the warmer months, not only it helps us to feel less than warm, but also helps your tan. In fact the foods rich in vitamin A than those that stimulate the production of melanin. Then off space in carrots, apricots, chicory, melons, celery, tomatoes, peppers, peaches and watermelons on our table.

DETOX: good detoxification before sun exposure helps to cleanse the body from the inside out, eliminating excess toxins accumulated during the winter. Also shed those unwanted excess chiletti also helps our self-esteem for the beach. Did I mention the C9 here, there are also alternative herbal teas that help in the drainage of fluids such as these.

TOTAL SCRUB: if the detoxification cleanses the body from the inside out, with a total scrub helps to remove the layers of dead skin cells from the epidermis that we carry from little exposure during the cold season. Council a gentle scrub with jojoba beads, also suitable for sensitive skins, to do a couple of times a week in the shower.

SUN CREAM: Finally not forget the importance of sunscreen. Do not rely on products low cost, we only have this skin and if it is damaged we can not change it! Carefully read the INCI tables on the packaging, if you can opt out for creams and after-sun lotion with Aloe Vera (the powerful properties of which I will discuss in a future article), with medium-high sun protection. This will help protect your skin so flawless, causing the tan does not fade easily.

 How do you prepare to tanning? I await your news!

 

MARTA

Scrivi commento

Commenti: 0