Tisane drenanti: come e quali

Si sa, Natale non porta solo i regali, ma anche qualche chilo in più. Come perderli in modo naturale e senza diete drastiche? La risposta è semplice: con tisane naturali.

Parliamo degli ingredienti "amici", che aiutano a drenare i liquidi in eccesso, sgonfiare la pancia e aiutare l'equilibrio intestinale.

FINOCCHIO: aiuta nel trattamento dei disturbi digestivi come digestione lenta e dispepsie gastriche accompagnate da gonfiori eruttazioni e flatulenza, aiuta anche ad attenuare i dolori derivati dalla digestione.

TARASSACO: possiede proprietà depurative in quanto va a stimolare fegato e reni, aiutando così il corpo a ridurre la produzione di tossine e ad eliminare quelle presenti nell'organismo.

BETULLA: oltre ad avere proprietà depurative, è anche diuretico, incrementa la quantità di urina aiutando ad espellere i liquidi in eccesso, aiuta ad abbassare il colesterolo.

ZENZERO: antinfiammatorio e ottimo digestivo, è tra i più efficaci rimedi antinausea e antivertigine, smuove i liquidi sottocutanei aiutandone l'espulsione.

ALOE: ripristina le funzionalità dell'intestino pigro, riequilibrando il PH intestinale e la flora batterica, è un ottimo drenante.

CANNELLA: è un potente antiossidante, stimola la circolazione sanguigna e aiuta ad abbassare il colesterolo.

Ma come assumere la tisana? Spesso nelle confezioni di tisane già preparate troviamo scritto 1-2 tazze al giorno. Questo metodo non risolve però i problemi e molto spesso i risultati non ci sono. Il modo migliore per assumere le tisane drenanti e vederne effettivamente i risultati è quello di assumerla durante tutto l'arco della giornata.

La "ricetta" è la seguente:

  • immergete 2 buste di tisana in 250 ml di acqua bollente e lasciate riposare 10 minuti
  • prendete una bottiglia VUOTA della capienza di 1,5 litri, mettete i 250 ml di tisana e aggiungete acqua fino a riempire la bottiglia
  • bevete la tisana (possibilmente tutta) durante l'arco della giornata, cercando di bere acqua durante i pasti
  • ripetete questi passaggi per un periodo che varia dai 20 ai 30 giorni, quotidianamente

Attendo di vedere i vostri risultati!

 

You know, Christmas is not only brings gifts, but also a few more pounds. How to lose them in a natural way, without crash dieting? The answer is simple: with natural teas.

We speak of the "friends" ingredients, which help to drain the excess fluid, deflate the stomach and help balance the intestinal.

FENNEL: helps in the treatment of digestive disorders such as slow digestion and gastric dyspepsia accompanied by belching, bloating and flatulence, it also helps to alleviate the pain derived from the digestion.

TARASSACO: has purifying as it goes to stimulate the liver and kidneys, to help the body to reduce the production of toxins in the body and to eliminate those.

BIRCH: besides having cleansing properties, is also diuretic, increases the amount of urine helping to excrete excess fluid, helps to lower cholesterol.

GINGER: anti-inflammatory and good digestive, it is among the most effective remedies and antinausea antivertigine, stirs liquids subcutaneous facilitating their expulsion.

ALOE: restores the functionality lazy bowel, PH balancing the intestinal bacterial flora, is an excellent drainage.

CINNAMON is a powerful antioxidant, stimulates blood circulation and helps to lower cholesterol.

But how to take the herbal tea? Often in packs of herbal teas we are already prepared written 1-2 cups a day. This method does not solve the problems and very often the results are not there. The best way to take herbal teas draining and actually see results is to take it throughout the day.

 

The "recipe" is the following:

  • immerse 2 bags of tea in 250 ml of boiling water and let stand 10 minutes
  • take a EMPTY bottle with a capacity of 1.5 liters, put 250 ml of tea and add water to fill the bottle
  • drink herbal tea (possibly all) during the day, trying to drink water during meals
  • Repeat these steps for a period ranging from 20 to 30 days, daily

I look forward to seeing your results!

 

MARTA


Tratto da http://www.my-personaltrainer.it/integratori/tisana-finocchio.html

Scrivi commento

Commenti: 0